10 giugno 2012 – Ares vs Cairese

Doppia vittoria in casa Ares contro la Cairese.
La giornata non si apre nel migliore dei modi in quanto arrivati al campo ci troviamo davanti uno scenario inconsueto, l’allagamento.
Le forti pioggie della notte precedente hanno reso il campo quasi impraticabile, ma con l’aiuto di tutti, consapevoli del suo buon drenaggio, siamo riusciti a sistemare le cose.
Gara 1 inizia così alle 11:00
Il line up casalingo è in giornata e subito dal primo inning mostra la voglia di vincere segnando 4 punti continuando a macinare punti anche nelle riprese successive. Da segnalare i 2 pepitoni di Danny.
La difesa tiene bene concedendo un solo punto nei primi 5 inning. Il 6° innning vede il calo del nostro partente, Claudio, che concede un po’ troppo e scende a 5.2 sul punteggio di 12 – 6. A rilevarlo ci pensa Zero, che chiude la partita col punteggio finale di  15 – 7.
Gara 2 vede schierato sul monte di lancio Alessio, che dopo una partenza un po’ incerta trova la giusta sintonia con il suo catcher e riesce a tenere a bada le mazze avversarie.
Anche nel pomeriggio le mazze casalinghe sono in gran forma e da subito mostrano la loro voglia di fare.
A metà gara assistaimo ad un cambio di batteria. Entra in campo la coppia Calzone – Albertari che chiude l’incontro portando a casa la vittoria per 14 – 7.
Da segnalare l’ennesimo infortunio di Dodino, che entrato come sostituto a destra, sente un “cric” mentre corre per eliminare al volo un avversasrio. Out il battitore e fuori Dodino. Lo sostituisce Claudio, che esordisce giù dal monte. Produce una velenosa rimbalzante sul sacchetto di terza ed effettua una facile eliminazione al volo.
L’ultimo inning vede schierato in prima Federico Florian (NWL), detto Rocco che si mette in luce eliminando il corridore con una bella spaccata e con un bel gioco per toccata.
Note curiose:
In gara 2 è stata concessa per 3 volte la base intenzionale a Danny, autore dei due HR in gara 1. Per 3 volte, a battere dopo Danny con prima e seconda occupate si è presentato “Aggressivo Fretello!” Miguel col risultato di 2 doppi al centro contro la rete e un singolo che hanno fruttato la bellezza di 5 punti.
Se non sbaglio in gara 1, c’è stata una polemica per una doppia rubata da parte dei corridori in 1° e in 2°. Non si ruba sul 12 – 1. Nemmeno al 4° innning? Nemmeno se il lanciatore sta caricando?

10 giugno 2012 – Ares vs CaireseDoppia vittoria in casa Ares contro la Cairese.La giornata non si apre nel migliore dei modi in quanto arrivati al campo ci troviamo davanti uno scenario inconsueto, l’allagamento.Le forti pioggie della notte precedente hanno reso il campo quasi impraticabile, ma con l’aiuto di tutti, consapevoli del suo buon drenaggio, siamo riusciti a sistemare le cose.Gara 1 inizia così alle 11:00Il line up casalingo è in giornata e subito dal primo inning mostra la voglia di vincere segnando 4 punti continuando a macinare punti anche nelle riprese successive. Da segnalare i 2 pepitoni di Danny.La difesa tiene bene concedendo un solo punto nei primi 5 inning. Il 6° innning vede il calo del nostro partente, Claudio, che concede un po’ troppo e scende a 5.2 sul punteggio di 12 – 6. A rilevarlo ci pensa Zero, che chiude la partita col punteggio finale di  15 – 7.Gara 2 vede schierato sul monte di lancio Alessio, che dopo una partenza un po’ incerta trova la giusta sintonia con il suo catcher e riesce a tenere a bada le mazze avversarie.Anche nel pomeriggio le mazze casalinghe sono in gran forma e da subito mostrano la loro voglia di fare.A metà gara assistaimo ad un cambio di batteria. Entra in campo la coppia Calzone – Albertari che chiude l’incontro portando a casa la vittoria per 14 – 7.Da segnalare l’ennesimo infortunio di Dodino, che entrato come sostituto a destra, sente un “cric” mentre corre per eliminare al volo un avversasrio. Out il battitore e fuori Dodino. Lo sostituisce Claudio, che esordisce giù dal monte. Produce una velenosa rimbalzante sul sacchetto di terza ed effettua una facile eliminazione al volo.
Note curiose:In gara 2 è stata concessa per 3 volte la base intenzionale a Danny, autore dei due HR in gara 1. Per 3 volte, a battere dopo Danny con prima e seconda occupate si è presentato “Aggressivo Fretello!” Miguel col risultato di 2 doppi al centro contro la rete e un singolo che hanno fruttato la bellezza di 5 punti.Se non sbaglio in gara 1, c’è stata una polemica per una doppia rubata da parte dei corridori in 1° e in 2°. Non si ruba sul 12 – 1. Nemmeno al 4° innning? Nemmeno se il lanciatore sta caricando?

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento